VOLLEY FEMMINILE SCONFITTA CASALINGA CHE BRUCIA PER ASD TRAINING AND RELAX
Condividi questo post

Asd Training and Relax – Csi Polisport Caltagirone 3-0 (18-25 / 17-25 / 24-26)

L’arrivo della primavera porta male all’Asd Training and Relax che cade in casa sconfitta 0-3 dal Polisport Caltagirone. Le ragazze di coach Messina sono state prive di mordente e poco concentrate per gran parte della gara. Sestetto iniziale che parte con Vaccaro, Cirasella, Passantino, Romina Ragusa, Armanno, Cammalleri Marykò.

Primo set giocato ad armi pari con le due squadre che vanno avanti di pari punto. Nella fase centrale detta legge il Caltagirone che allunga il vantaggio portandosi sul 7-14. Coach Messina mette in campo Faraone e Scioscioli, per dare piè vitalità al gioco. Vaccaro e company guadagnano tre punti consecutivi che permettono di ridurre lo svantaggio, ma il primo parziale si chiude con la vittoria calatina per 18-25.

Nel secondo set partenza sprint del Polisport Caltagirone che amministra il vantaggio senza problemi fino al 2-8. Le ragazze cattolicesi sembrano aver perso lo smalto ruggente delle ultime tre gare e commettono errori in fase di ricezione e sottorete. Nota positiva due recuperi impossibili di Armanno e tre diagonali vincenti di Passantino. Di questo calo tattico ne approfittano gli ospiti che gestiscono il risultato fino alla fine chiudendo i conti sul 17-25.

Terzo set che prende il via sotto il marchio Caltagirone. Le ragazze di mister Sciuto firmano, senza problemi, il vantaggio fino a 3-12. Mister Antonella Messina chiama due time out nel giro di 10 minuti, cercando di caricare le proprie ragazze. Recepito il segnale, Passantino e soci, cercano di imporre il gioco e recuperano una serie di punti. Fabiana Vaccaro va a segno 4 punti su 5, stesso discorso per Sabrina Passantino che individua uno spiraglio nella quadratura avversaria e porta a casa altri 5 punti importanti. 
Il pareggio e vicino e arriva sul 18 pari. Due errori in ricezione fanno aumentare il vantaggio per il Caltagirone, ma ci pensa ancora Vaccaro a riportate il risultato in parità sul 20-20, e subito dopo Romina Ragusa centra due palloni e sigla il vantaggio cattolicese. Il rush finale è un arcobaleno di tensione. Si va avanti punto su punto. Scioscioli spreca il set-ball sul 24-24, ne approfitta il Caltagirone che chiude definitivamente la partita guadagnando anche il terzo set 24-26.

Sconfitta che brucia. Mister Antonella Messina non digerisce il passivo e a fine gara alza la voce con tutte le sue ragazze, sperando che la partita di oggi è stato soltanto un incidente di percorso.

Asd Training and Relax – Csi Polisport Caltagirone 3-0 (18-25 / 17-25 / 24-26)

Asd Training and Relax : Vaccaro Fabiana, Scioscioli Irene, Cirasella Rosetta, Faraone Valentina, Passantino Sabrina, Ragusa Romina, Cammalleri Marykò, Armanno Rita Maria, Emanuele Stella (N.E.), Ragusa Liliana(N.E.). All. Messina Antonella

Csi Polisport Caltagirone: Sgarlata Rosalba, Napolitano Tamara, Regalbuto Mariangela, Regalbuto Giovanna, Vona Alice, Perniciaro Jennifer, Ticli Federica. All. Sciuto Massimo

Arbitro: Luciano Pollarà
——————————————————————————
Francesco Maggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.