VOLLEY FEMMINILE: DEBUTTO STAGIONALE AMARO PER L’ASD TRAINING AND RELAX
Condividi questo post

* RISTORANTE PIZZERIA LIDO GARIBALDI ERACLEA MINOA*

*OTTICA BENTIVEGNA RIBERA –  CATTOLICA ERACLEA*

————————————————————————————————————-

Asd Training and Relax – San Biagio Platani 1-3 (25-19 / 10-25 / 22-25 / 21-25)

Debutto amaro per il sestetto dell’ Asd Training and Relax. La squadra di coach Antonella Messina è stata superata in casa dal San Biagio Platani col risultato di 1-3 nella prima giornata del campionato di  Prima Divisione Volley Femminile.

Fabiana Vaccaro, nell’inedito ruolo di schiacciatrice, e compagne hanno vinto con facilità il primo set 25-19. Partenza sprint e primo parziale giocato con molta fluidità. A segno battute e schiacciate.Timida reazione del San Biagio Platani che tenta di rimontare il gap, ma nella fase finale, le ragazze cattolicesi  con molta autorità riescono a mettere il sigillo sul primo set.

L’euforia della vittoria del primo set, gioca un brutto scherzo. Calo mentale, come la scorsa stagione, e via libera alla squadra avversaria che con le due play maker Marzia Giarratana e Sara De Marco portano in vantaggio la propria squadra aggiudicandosi il secondo set  25-10.

Perso il secondo set, Training and Relax parte a spron battuto nel terzo parziale. Ma una serie di errori in ricezione e diversi  falli di doppia, fischiati dall’arbitro, consentono al San Biagio Platani di rimontare e portarsi sul risultato di parità 8-8.  Si gioca ad armi pari. Sabrina Passantino da forza e coraggio alla squadra riuscendo a rimontare 5 punti, mettendo in difficoltà la difesa avversaria. Sul risultato di 22-23, un fallo di doppia e un errore di ricezione, regalano la vittoria al sestetto del “presidentissimo” Giuseppe Savarino.

Il quarto parziale va avanti alla pari, i due sestetti risentono di un po’ di stanchezza. Si fanno errori sotto rete, ma nella fase centrale del set, prende largo il vantaggio  ospite. Capitan Passantino e company tentano una rimonta nel rush finale, ma l’attacco del San Biagio Platani risulta vincente in più di una occasione, consentendo alla squadra della montagna di portare a casa la vittoria finale.

Questa sconfitta lascia l’amaro in bocca al team cattolicese. Si sono visti molti miglioramenti sia in ricezione che in attacco. Si deve lavorare ancora  ed essere più autoritari e decisi in fase di gioco. Buona la prestazione delle 5 nuove arrivate: Valentina Faraone, Rita Maria Armanno, Rosetta Cirasella, Liliana e Romina Ragusa.

Francesco Maggio

Asd Training and Relax – San Biagio Platani 1-3 (25-19 / 10-25 / 22-25 / 21-25)

Asd Training and Relax : Vaccaro Fabiana, Scioscioli Irene, Cirasella Rosetta, Passantino sabrina, Faraone Valentina, Ragusa Romina, Armanno Rita Maria, Cammalleri Jenny, Ragusa Liliana, Cammalleri Marykò. All. Messina Antonella

San Biagio Platani: Principato Dalila, De Marco Sara, Circo Martina, Calabria Adriana, Galione Tecla, Catalano Alice, maratta Francesca, Di piazza Lorena, Giarratana Marzia,  Sicurello Maria. All. Tuzzolino Gaspare

Arbitro: Fazio Umberto

VIDEO CON LE INTERVISTE POST PARTITA

SOSTENITORI

  • emporium
  • al casale
  • argento
  • servii postali
  • cento passi
  • BAR MODERNO
  • pennino
  • BAGLIU
  • sajeva
  • baglio
  • creazioni
  • sapori
  • terra nostra
  • piro

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.