Condividi questo post

Il 23 luglio 1943 il fratello quattordicenne, della signora Angela Farruggia, raccolse e porto a casa, a sua insaputa, un ordigno bellico trovato in campagna, che scoppiò uccidendo il ragazzo e altri suoi familiari.
Nel video la testimonianza della signora Farruggia.

(VIDEO REALIZZATO NEL 2013)

  • CONAD
  • BAR MODERNO
  • baglio

2 Responses to "VIDEO. Luglio 1943, un ordigno bellico stermina una famiglia cattolicese"

  1. Nino Puma  19/01/2013

    Tristissima storia anche se la vita deve continuare. Questa signora ne é una ulteriore prova.

  2. nino di milano nato a cattolica  19/01/2013

    E stato un bel racconto anche se tragico portropppo!,ma di tutto di quello che mi e piaciuto e il dialetto era tanti anni che non lo sentivo,mi ricordala mia infanzia,e miei genitori che lo parlavano in casa,mio padre non cè più e mia mamma non non lo parla piu ..pazienza vuoldire che verro in sicilia ciao a tutti ai mie paisani …antonino.

Leave a Reply

Your email address will not be published.