Finanziamenti in arrivo per frenare lo sgretolamento delle coste siciliane. La Regione ha messo a disposizione dei comuni 31 milioni di euro per realizzare le opere di difesa delle coste dall’effetto dell’erosione.

Gli Enti Locali siciliani ( e quindi anche il Comune di Sciacca ) hanno adesso 90 giorni di tempo per presentare le loro richieste. Il finanziamento è disponibile dal Programma operativo Fesr 2014-2020 «Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera». Sono ammissibili al contributo finanziario le operazioni strutturali di mitigazione del rischio geomorfologico, idraulico e di erosione costiera inserite nel Repertorio Nazionale degli interventi per la difesa del suolo. “La dotazione finanziaria – come si legge nel Giornale di Sicilia – è pari a 155 milioni di euro, di cui 31 milioni destinati alle operazioni finalizzate alla mitigazione del rischio di erosione costiera… continua su telemontekronio.it