Condividi questo post

Per la nostra rubrica “Versi-Amo” due poesie del poeta cattolicese, residente in Liguria, Francesco Mulè

In die nativitatis Christi licet gaudere

Amore induce adesso a festeggiare
il giorno che per tutti è singolare:
son pronte le campane che a Natale
diranno al mondo: -Deploriamo il male!-

È questo il grande giorno per cantare
la nascita di Chi è giunto a salvare
noi tutti dal peccato originale
e a ripulire l’uomo da ogni strale.

Natale, tanta gioia in ogni cuore:
è nato il Bimbo, il Figlio di Maria
venuto a cancellare ogni grigiore;

è il lieto evento, tutto di poesia:
s’accende in ogni petto un grande Amore
per il calore che ci dà il Messia.

Zampogne in allegria:
son note tanto dolci e tanto belle
che gaudio danno al cielo e all’alte stelle.

Francesco Mulè – Vallecrosia, 14 dicembre 2010 – ore 11,50

———————————————————————————————-

Al di sopra di tutto… e di tutti

(ai miei cinque poeti e cari amici Fulvia, Giovanni, Roberto, Valerio,
Vittorio e alle loro famiglie)

Sopra il manto della neve,
che oggi ascende lieve lieve,
c’è l’amore di Gesù
che ci scalda sempre più,

Tutti quanti con amore
noi Gli offriamo il nostro cuore;
Lui ci dà serenità,
tanta pace e pur bontà.

Tutti insieme, quand’è sera,
quel tepor di primavera,
scende solo da lassù
con l’abbraccio di Gesù.

Un Natale da scoprire,
ogni giorno da seguire;
luci azzurre, rosse e blu
scendon fitte fin quaggiù.

Tutti i cuor son generosi
per l’evento e assai festosi;
oggi il mondo caccerà
tutta la malignità.

Vien Gesù per alleviare
il dolore… e a rincuorare
tutto il mondo… a dire sì
al Suo Verbo. È così!

Le campane stanno a dire
-il rancore ha da finire-.
Alleluia dell’Amor!
Alleluia a tutti i cuor!

Alleluia al Pargoletto
per un mondo più perfetto!
Scende qui per ricordar
che bisogna solo amar!

Un abbraccio più cordiale
per il giorno di Natale;
il Messia è sceso già
… e giammai ci lascerà!

Un augurio a tutti quanti
Di buon anno e buon Natale.
Siete in cinque… pochi o tanti,
per me… tanto… è sempre uguale!


Francesco Mulè – Vallecrosia, 18 dicembre 2010 – ore 17,35

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.