ULTIMI 180 MINUTI DI FUOCO. L’ERACLEA MINOA SFIDA IL VIS RIBERA SPERANDO IN UN PASSO FALSO DI ALESSANDRIA E ATLETICO FAVARA.
Condividi questo post

Penultimo atto della stagione regolare domenica prossima per il campionato di Terza Categoria. L’Eraclea Minoa Calcio, dopo il doppio turno di riposo,  scende in campo per l’ultima gara casalinga della stagione contro il Vis Ribera. Obiettivo principale della squadra cattolicese è conquistare i tre punti per rimanere ai vertici della classifica. Ormai restano le ultime due partite di campionato e la lotta per il primato è diventata accesa e destinata ad andare avanti fino al termine del campionato. Bisogna fare  risultato pieno e nello stesso tempo sperare in un passo falso delle due dirette antagoniste Alessandria della Rocca e Atletico Favara, vista anche la classifica molto corta.

Il Vis Ribera non ha nulla da chiedere alla classifica, occupa la nona posizione con 24 punti e verrà a giocare contro l’Eraclea Minoa solo per onor di firma.

Per la squadra cattolicese sarà assente per somma di ammonizioni Vincenzo Augello, mentre ritorna a scalpitare lungo la fascia sinistra Pietro Sabatino, dopo quattro turni di riposo forzato per squalifica.

Fischio d’inizio ore 16.30. La partita sarà diretta dal sig.  Giuseppe Mandracchia della Sezione AIA di Agrigento.

Occhio particolare ai risultati delle prime due della classe. Tra le mura amiche l’Atletico Favara  riceve il Virtus Bivona. Mentre trasferta a Burgio  per l’Alessandria della Rocca.

CLASSIFICA

Alessandria della Rocca     55

Atletico Favara                      54

Eraclea Minoa                       52

 

 

Francesco Maggio

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.