TRIS DELL’ERACLEA MINOA NEL DERBY COL MONTALLEGRO
Condividi questo post

(nella foto Vincenzo Augello, l’autore della doppietta)

Comincia con una vittoria l’avventura dell’Eraclea Minoa Calcio nel campionato di Terza Categoria. La formazione cattolicese ha superato 3-1 i cugini del Montallegro. Risultato giusto che ha visto primeggiare i colori amaranto dopo la prima fase iniziale sottotono. Il Montallegro passa in vantaggio dopo 3 minuti di gioco grazie ad un calcio di rigore trasformato da Caruso. Dieci minuti più tardi ghiotta occasione per il raddoppio del Montallegro, sugli sviluppi di un contropiede un insidioso tiro di Caruso viene deviato in calcio d’angolo dal portiere Amato. Al 20’ l’Eraclea Minoa ha la possibilità di riequilibrare la gara grazie ad un calcio di rigore battuto da Augello. Il suo tiro viene rinviato dal portiere montallegrese. Il pareggio è nell’aria e arriva alla mezz’ora. Augello si fa perdonare il penalty mancato e nel corso di una pressante azione di gioco con un vellutato tocco felino mette in rete, grazie anche all’indecisione del portiere locale.
La ripresa è tutta di marca cattolicese, la formazione di mister Gurreri ha ormai in mano le redini del gioco. Il vantaggio arriva al 53’. Trinci, sugli sviluppi di un contropiede, lanciato verso la porta avversaria viene steso a terra. Sacrosanto calcio di punizione dal limite dell’area che viene battuto con maestria da Augello che con un prodezza balistica sotto la traversa fa secco il portiere avversario, ribaltando il risultato.
La partita si fa dura nessuna delle due squadre vuole perdere. L’Eraclea Minoa grida nuovamente al gol grazie a Trinci che supera se stesso con una spettacolare rovesciata che fulmina il portiere avversario. La splendida rete viene però annullata dall’arbitro per fuorigioco.
Il terzo gol arriva al minuto numero 78. Cross da una punizione dalla tre quarti battuta da Termine che mette al centro la sfera dove trova Broccia tutto solo che stacca di testa gonfiando la rete per la terza volta.
Alla fine la squadra di mister Gurreri è riuscita ad espugnare il terreno di gioco del Montallegro, grazie alla doppietta di Vincenzo Augello che è stato un vero e proprio lottatore di catch e al prezioso gol di Gianluca Broccia. La squadra è stata incitata per tutti i 90 minuti della gara dalla splendida coreografia dei numerosi tifosi cattolicesi che hanno animato la partita.
La vittoria di oggi, seppur meritata, non deve far montare la testa al team cattolicese. Ancora c’è da lavorare e soprattutto da migliorare, visto che il campionato di Terza Categoria è un torneo molto spigoloso. Appuntamento a domenica prossima per l’esordio in casa contro la Virtus Bivona.

Francesco Maggio

 

 

 

 

 

La classifica

QUISQUINESE  3
ERACLEA MINOA CALCIO  3
ALESSANDRIA D.ROCCA 2016  3
ATLETICO FAVARA  3
VIRTUS BIVONA  3

ATLETICO LICATA  1
VIGATA CALCIO  1

BROTHERS CASA AMICA  0
BURGIO SPORT  0
SOCCER PALMEIRA  0
MONTALLEGRO 0
JOPPOLO GIANCAXIO  0
VIS RIBERA 0

  • CONAD
  • BAR MODERNO
  • baglio

Leave a Reply

Your email address will not be published.