Condividi questo post
Stadio comunale "E. Schembre"

La gara si svolgerà domenica 18 aprile, dalle ore 16,00, presso lo stadio comunale “Emanuele Schembre”, tra i calciatori anche alcune vecchie glorie del calcio cattolicese come Leonardo Giuffrida e Michele Re.

” Volevamo dedicare una partita al nostro paese per dare una scossa ad una situazione di apatia sociale che sta vivendo Cattolica – ci dice Piero Danna, uno degli organizzatori della partita – dobbiamo riprenderci i nostri spazi e il campo sportivo è il luogo ideale per invitare tutti, grandi, piccoli e famiglie intere a condividere un momento di svago.”

Alla partita parteciperà anche l’arciprete di Cattolica Eraclea Don Nino Giarraputo, grande appassionato di calcio.


  • CONAD
  • BAR MODERNO
  • baglio

25 Responses to "SPORT/ “Una partita per Cattolica”"

  1. Raf  19/04/2010

    Grazie ragazzi per averci fatto divertire, grazie a Padre Nino e complimenti per la sua ROMA. E’ stata una giornata bellissima e poi quel gol di Miceli è stato stupendo.

  2. osvaldo  16/04/2010

    Sono un Juventino inpazzito, in questi giorni mi viene sempre voglia di cantare, questa canzone.

    Dimmi cos’è che ci fa sentire amici
    anche se non ci conosciamo.
    Dimmi cos’è che ci fa sentire uniti
    anche se siamo lontani.
    Dimmi cos’è, cos’è
    che batte forte, forte, forte in fondo al cuore,
    che ci toglie il respiro e ci parla d’amore.
    Grazie Roma
    che ci fai piangere e abbracciarci ancora.
    Grazie Roma, grazie Roma,
    che ci fai vivere e sentire ancora una persona nuova.
    Dimmi cos’è quella stella grande grande in fondo al cielo
    che brilla dentro di te
    e grida forte forte in alto al cuore,
    Grazie Roma,
    che ci fai piangere e abbracciarci ancora.
    Grazie Roma,
    grazie Roma, che ci fai vivere e sentire ancora una persona nuova.
    Dimmi chi è chi è che mi fa sentì importante
    anche se non conto niente,
    che mi fa re quando sento le campane
    la domenica mattina.
    Dimmi chi è chi è
    che mi fa campà sta vita così piena di problemi
    e mi dà coraggio se tu non mi vuoi bene.
    Grazie Roma,
    che ci fai piangere e abbracciarci ancora.
    Grazie Roma,
    grazie Roma, che ci fai vivere e sentire ancora una persona nuova..

  3. PIERO  16/04/2010

    salutiamo Gaetano Greco e Mingoia Giuseppe (la Bestia) che guarderanno la partita dagli spalti perchè infortunati!!! alla prossima!!! anzi visto che ci sarà il prof Termine ad arbitrare la partita sicuramente loro saranno utili a bordo campo come guardalinee!|!!!!

  4. Giusy  15/04/2010

    Grazie lo diciamo a Lei, Don Nino, per tutto quello che fa per noi.( Cattolica E.) Grazie di cuore.

  5. Don Nino  15/04/2010

    Grazie atutti voi che mi permettete di fare il parroco, grazie all’amata Cattolica che ha il coraggio di vivere da protagonista i suoi 400 anni di storia.

    ……………….. Dice Antonello Venditti: e saranno centomila voci che grideranno Grazie Roma, io vorrei dire : Sarnno 3000 voci che diranno Grazie Cattolica di Esistere……………………………… a Domenica, ora come vuole la tradizione calcistica prima dei grandi eventi si va in ritiro ora io mi ritiro per l’evento di domenica Quando scenderemo in campo alle 16.00, ma gusteremo anche nel frattempo la sconfitta dell’inter con la juve e il magnifico derbi dello scudetto. Alla Grande Roma e sempre Roma……………………………………………….. Vi Voglio bene.

  6. PIERO  15/04/2010

    VOLEVO RINGRAZIARE TUTTE LE PERSONE CHE CI STANNO AIUTANDO A REALIZZARE QUESTA PARTITA. IL PROF. TERMINE, PAOLO PENNINO, JONNI CONTARINI. UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE A FOFO’ GURRERI E DON NINO GIARRAPUTO (CORE DE ROMA) SENZA IL QUALE NON AVREMMO POTUTO REALIZZARE TUTTO QUESTO.

    P.S. CARO DON NINO LA JUVE E DA SEMPRE LA SQUADRA PIU’ AMATA D’ITALIA E LA PIU’ RAPPRESENTATIVA IN TUTTO IL MONDO. PRESTO ( L’ANNO PROSSIMO) TORNEREMO A DOMINARE, E CI RIAPPROPRIEREMO DEL POSTO CHE CI COMPETE. UN SALUTO E UN ABBRACCIO.

  7. Peppe  15/04/2010

    ……eeeee caro Don Nino e caro Giuseppe………….ha ragione il vecchio detto: Quando il gatto non c’è i topi ballano (anzi fanno festa!). Ma ci riprenderemo presto. Sempre Forza Juve……..e state attenti venerdì…..potreste scivolare!!!!! 😎 😎 😎 😎 😎 😎

  8. PIERO  15/04/2010

    😈 il dado è tratto…………ecco le formazioni che domenica scenderanno in campo:
    Grimaldi———————————–Gulisano
    Greco G. ———————————Triolo
    Pennino———————————–Di Capo
    Schembre P.—————————- Re
    Contarini———————————-Patti
    Campisi———————————–Giuffrida
    Don Nino (core de roma) ———–Mingoia N.
    Brillante———————————–Costanza
    Greco F.———————————-Barbut
    Mannella———————————Schembre E.
    Gambino———————————Messina
    Emanuele——————————-Sabatino
    Sciascia———————————-Termine R.
    Termine I.——————————–
    All. Gioc. Danna——————-All. Gioc. Gurreri

    😯 Buon Divertimento

  9. Giuseppe Terrasi  15/04/2010

    Finalmente qualcuno ha idee e iniziative per questo nostro amato paesino…peccato non posso assistere alla partita di Domenica, ma sicuramente in Piazza Roma ci sarò, sarò insieme a tutti i tifosi interisti per festeggiare lo Scudetto, la Coppa Italia e SPERIAMO la tanto attesa Coppa dalle grandi orecchie!!!…Caro don Nino è ancora in tempo per cambiare squadra e unirsi a noi per i festeggiamenti.. 😆 …Grazie per tutto il bene che ha già fatto per Cattolica in così poco tempo e che sicuramente continuerà a fare!!!…FORZA INTER..SEMPREEEEE!!!!

  10. don Nino  15/04/2010

    Un caro saluto a Piero vedrai la juve prima o poi riuscirà a giocare in qualche campionato forse ………………………….. ti voglio bene

  11. don Nino  15/04/2010

    per l’acidità consiglio: biochetasi; dico a giovanni mi dovrai ancora per 8 anni e mezzo sopportare, a Jo, la juventus ma è ancora iscritta al campionato? boooooooo!

    fORZA E SEMPRE PIù FORZa romaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Domenica scenderò incampo con i colori dello Scudetto GIALLO ROSSO. E poi tutti a Messa alle 18 al R0sario

    Forza Cattolica. Vi Voglio bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  12. Jo Terrasi  15/04/2010

    Caro Don NINO, non me ne voglia ma credo che la sua permanenza in VATICANO non le abbia fatto gran che bene!!! Sottinteso che sono un interista sfegatato, le auguro un felice 2° posto. Non ho ancora avuto modo di conoscerla personalmente ma sento già di volerle un gran bene ( anche se romanista). “SALUTAMU”. 😮 😉 :mrgreen: 😉 😛 :mrgreen:

  13. farruggia maria  14/04/2010

    staremo a vedere caro don nino questa grande torta giallo rossa farà acidita a tutti coloro ke la mangieranno in piazza roma solo x questa settimana potete rallegrarvi un po poi si riparte con l’inter!!!!! forza inter !!!!!!!!

  14. Giusy  14/04/2010

    Caro Don Nino, grazie per il consiglio! Intanto è impossibile cambiare sport! e poi la squadra del cuore nn si cambia mai. Io ci crederò fino alla fine. Vedremo.!!! 🙂

  15. PIERO  14/04/2010

    Cari concittadini spero che domanica siate numerosi allo stadio, per vivere una giornata di sport e di divertimento. Un messaggio per Don Nino, premettendo che sono Juventino. Aspetti a cantare vittoria per lo scudetto. Comunque FORZA JUVE.

  16. Giovanni Augello  14/04/2010

    Caro Padre Nino sarai al più presto TRASFERITO.

    Giovanni Augello

  17. don Nino  14/04/2010

    Ho TROVATO LA STORIELLA DI UN’ ACQUILA CHE SI CREDEVA UN POLLO e la voglio condividere con voi

    Un uomo trovò un uovo d’aquila e lo mise nel nido di una gallina.

    L’aquilotto nacque insieme alla covata di pulcini e crebbe con loro.

    Per tutta la sua vita l’aquila fece ciò che facevano i polli, credendo di essere un pollo. Razzolava in cerca di vermi e insetti. Chioccava e faceva coccodè. E alzava le ali alzandosi da terra di poco come i polli. Dopo tutto è così che vola una gallina, no?

    Gli anni passarono e l’aquila divenne molto vecchia. Un giorno vide molto alto sopra di lei nel cielo limpido un magnifico uccello, che fluttuava maestoso e pieno di grazia, tra le forti correnti dei venti, e che batteva solo di tanto in tanto le sue possenti ali dorate.

    La vecchia aquila lo osservò piena di reverenziale timore.

    “Chi è quello?”, chiese al suo vicino. “E’ l’aquila, la regina degli uccelli”, rispose in vicino.”Ma non ci pensare. Tu ed io siamo diversi da lei”.

    Così l’aquila non ci pensò più…Morì pensando di essere una gallina…

    Crissimi noi invece sono convinto prenderemo il volo, insieme si insieme. Vi voglio bene.

  18. don Nino  14/04/2010

    Carissime Maria Farruggia e Giusj solo per la soddisfazione di vincere sul campo lo scudetto l’Arcipretura di Cattolica nella persona di Don Nino non bada a spese. ANZI IL GIORNO CHE VINCEREMO LO SCUDETTO noi, dico noi romaninsti faremo una grande torta giallo rossa con lo scudetto e lo tagliermo nel centro della piazza Roma, per onorare ilo nome della piazza dico ROMA. E allora Carissime Maria e Giusj lo volete un consiglio da amico, cambiate sport, datevi all’Ippica !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!;

    Un pensiero a Maria che noto vive fuori cattolica, tu ci manchi tanto, ma vedi non sono io , basta solo seguire il cuore e poi puoi volare. Cattolica mette in pratica una storiella di un’acquila che si credeva un pollo; un’Acqulia aveva vissuto la sua vita in un pollaio per cui si credeva un pollo, ma quando incontrò un suo simile che gli fece notare che aveva ali formidabili per volare, ci ha provato ed è stato fantastico perchè era meraviglioso. Così noi ci basta poco solo la voglia di volare, sbattere le ali e via. Così amati cattoliocesi del mio cuore e carissima maria proviamo a volare senza paura, sarà meraviglioso. Già quasi ci siamo.

    Vi aspetto Domenica alle 16 al campo e poi alle 18 al Rosario per la messa sarà bello Sognare insieme, voi carissimi giovani siete il sogno di Dio. Grazie di Esistere Cattolica Eraclea. Grazie

    e forza Romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  19. Giusy  14/04/2010

    Brava Maria, hai detto bene. Caro Don Nino non le conviene veramente e poi un’altra cosa, per questa settimana i colori che vanno di moda sono giallo rosso, ma dalla prossima saranno nuovamente Neroazzurri!!! Comunque sono sicura che domenica sarà un bel pomeriggio. A volte basta poco per divertirsi e stare insieme.

    Forza Inter, sempre!!!!

  20. franco gambino  13/04/2010

    per ascoltare la radiolina di tutto il calcio minuto per minuto come una volta

  21. franco gambino  13/04/2010

    voglio assicurare tutti giocherò……………. in panchina con fofo

  22. Maria  13/04/2010

    Sono veramente contenta di questa bella iniziativa, anzi mi dispiace di non essere presente durante questo evento.
    Cattolica Eraclea ha bisogno di una grande scossa, ma ho notato che da quando Don Nino è arrivato in mezzo a noi, qualcosa si è mosso, vedo la gente molto più coinvolta in tutto ciò che si organizza in paese.
    Comunque divertitevi anche per ki non ci sarà e vorrebbe tanto essere con voi.
    Un Bacio a Tutti I Cattolicesi!

  23. farruggia maria  13/04/2010

    carissimo don nino ci deve pagara pure la coppa del nonno?non le conviene siamo in tanti gli interisti a cattolica!!!!

  24. don Nino  13/04/2010

    Forza Cattolica, viviamo un pomeriggio di sport alle16.00 allo Stadio comunale, invito anche gli AMMINISTRATORI, LE FORZE DELL’ORDINE TUTTI I CTTOLICESI, USCIAMO DALLE CASE, e poi alle 18.00 ringrazieremo il Signore a Messa al Rosario. Grazie agli organizzatori, un appunto ho saputo che le divise non sono giallo rosse, visto che ormai va di moda, ah colgo l’occasione per ricordare agli interisti di cattolica che ho prenotato tante Coppe del Nonno nel caso che non vinciate anche la Coppa Campioni. Comunque forza Cattolica sono sicuro che domenica pomeriggio ci divertiremo e vincerà la voglia di stare insieme, e poi Giocherò dando lustro alla grande ROMA.
    Saluti a tutti. Vi Voglio bene cattolicesi del mio cuore, il Signore vi BENEDICA, don Nino.

    Forza Roma, siamo primiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

  25. osvaldo  13/04/2010

    Sono sicuro che ci divertiremo, sarà sicuramente una partita di unione popolare.
    Alla faccia di chi ci vuole male.

Leave a Reply

Your email address will not be published.