Si presenta il libro “Profondo come Oceano”, primo romanzo del giovane autore cattolicese Giuseppe Triassi
Condividi questo post

 

“Profondo come Oceano” è il titolo del primo romanzo del giovane autore cattolicese Giuseppe Triassi, 23 anni il 6 aprile, pubblicato da Europa Edizioni nella collana “Edificare universi” dedicata alla narrativa. Le prime copie del libro, che si potrà acquistare sul web, sono state distribuite ieri a Cattolica Eraclea nel salone del parrucchiere Franco Gambino.

“Giuseppe Triassi – si legge nella biografia pubblicata nel retro di copertina – nasce il 6 aprile del 1994 a Ribera. Attualmente vive a Cattolica Eraclea. Alla tenera età di tre anni scopre la passione per la lettura. Dapprima si cimenta nelle fiabe illustrate e poi inizia ad assaporare le terribili pagine piene zeppe di caratteri che sembravano infiniti. All’età di sei anni scopre la sacra arte della scrittura, una passione che ebbe maggior rilievo durante l’adolescenza. Fu proprio verso i tredici anni che compose i primi romanzi e racconti ma che non portò mai a termine a causa degli studi. All’età di quindici anni, dopo la separazione dei suoi genitori, cosa che lo portò a interrompere temporaneamente la propria passione per la scrittura, scoprì se stesso e la vera fede in Dio. Frequentò, anche se solamente per un anno, l’Istituto d’Arte Giuseppe Bonachia di Sciacca dopodiché si trasferì all’Istituto tecnico commerciale e per geometri di Ribera, dove nell’estate del 2014 si diplomò con un buon voto. Nel 2015, all’età di ventuno anni, si appresta a pubblicare il suo primo romanzo: Profondo come Oceano. Il primo di una serie di romanzi a carattere introspettivo, rifacendosi in particolar modo a due temi irrinunciabili per l’autore: la Fede in Dio e l’amore vero, straziante e malinconico sostenuto ed elogiato dagli antichi cantastorie”.

Sin da piccolo amo leggere e raccontare storie – scrive su whattpad Giuseppe. La mia passione, oltre a far selfie a random, è scrivere, scrivere e ancora scrivere.
Trovo che la scrittura sia qualcosa di magico. Qualcosa che ci permette di distaccarci da questo mondo crudele intriso di malvagità e caos, e volare spensieratamente nel mondo dell’immaginazione.

Sintesi del romanzo:
Lei è la Duchessa Elizabeth Hamilton. Il suo nome, il suo titolo nobiliare, la sua storia ufficiale. Ma cosa c’è dietro quell’apparenza? Chi è davvero la Duchessa quando lascia da parte tutto e torna ad essere semplicemente Elizabeth? È una donna forte, ma molto sensibile, una donna che sa amare, che vuole amare, che non riesce ad accettare il freddo susseguirsi degli eventi, specialmente quando seguono un corso prestabilito. È una donna ribelle, ma la sua sensibilità la porterà ad affrontare dolori intensi, specialmente quando gli intrecci che la vita intesse conducono ad un addio. Entrare in questo romanzo significa ritrovarsi immersi in un mondo magnifico e pieno di contrasti, alla fine di un Diciannovesimo Secolo in cui i sentimenti vengono dopo molte altre questioni. Reputazione, nome, dovere, convenienza, decoro… è impossibile spiccare il volo quando ci sono mille catene a trattenerci a terra. Elizabeth lo scoprirà sulla propria pelle, lungo il corso di una storia che prende forma in questo libro, impossibile da chiudere.

  • CONAD
  • BAR MODERNO
  • baglio

One Response to "Si presenta il libro “Profondo come Oceano”, primo romanzo del giovane autore cattolicese Giuseppe Triassi"

  1. Osvaldo Sciascia  16/03/2017

    Complimenti Giuseppe

Leave a Reply

Your email address will not be published.