Condividi questo post

Con una lettera indirizzata all’Enel di Agrigento, alla Flex Trust via Giovanni XXIII 12, Agrigento, al  Giornale di Sicilia , all’Adiconsum  di Agrigento, alla Federconsumatori di Agrigento e al programma  Mi Manda Rai tre, l’ex sindaco NIno Augello denuncia disservizi Enel al proprio impianto fotovoltaico.

 

Da circa un anno il sottoscritto Augello Antonino, residente a Cattolica Eraclea in cortile Buscemi 4, ha deciso di realizzare sul proprio tetto un impianto fotovoltaico integrato, allaccio unico FV potenza 5,85 Kwp,denominato Augello 01, identificato dal codice SAPR ed identificato sul punto connessione dal codice , POD IT001E926160648, con convenzione n° 001h232106507, entrato a mezzo servizio il 18/07/2011 denuncia quanto segue:
dal mese di settembre 2011 l’impianto non produce quanto stipulato per responsabilità, a detta della Flex Trust, dell’ENEL in quanto la linea elettrica non sopporta la connessione del sottoscritto, pertanto nelle ore di punta, di maggiore luce l’impianto va in tilt, producendo minore energia e minore introito economico al sottoscritto. Contattata l’azienda, la Flex Trust verbalmente ha addebitato la responsabilità all’Enel lasciando il sottoscritto senza assistenza alcuna. Confidando nella professionalità della stessa azienda si è andati avanti senza mettere niente per iscritto.
Come primo movens, nel mese di maggio, il sottoscritto, con raccomandata A.R., ha scritto lamentando e facendo presente il problema: ad oggi nessuna risposta.
Il sottoscritto ha deciso d comunicare alle SS.LL.in indirizzo le inadempienze e della Flex Trust e dell’ENEL per le manchevolezze, arrecando, sicuramente, perdite economiche per l’inadeguatezza dell’impianto.
Si riserva ,altresì ,ad adire le vie per tutelare gli interessi economici.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.