Ricerche sali potassici ed alcalini alla foce del Fiume Platani, Borsellino: “Abbiamo il dovere morale e politico di difendere le bellezze naturali che abbiamo”
Condividi questo post

Il servizio Valutazione Ambientali dell’Assessorato regionale al Territorio e della Regione siciliana ha comunicato la procedibilità dell’istanza presentata da General Mining Research Italy s.r.l., relativa al permesso di rocerca per sali potassici ed alcalini denominato “Eraclea” da effettuare nei comuni di Cattolica Eraclea e Ribera.Ribadiamo la contrarietà del comune di Cattolica Eraclea al progetto di ricerca dei sali potassici denominato “Eraclea”, come già fatto nel 2017 in sede di presentazione dell’istanza di ricerca.
Il comune ha 45 giorni di tempo per presentare osservazioni.

Il Sindaco Santo Borsellino, si legge sulla sua pagina Facebook,  ha incaricato l’ufficio tecnico di redigere le opportune osservazioni e capire quali azioni intraprendere per bloccare il progetto.

Cercheremo di comprendere in queste azioni anche l’interessato comune di Ribera.
Non possiamo restare inermi dinanzi a questa minaccia.
Abbiamo il dovere morale e politico di difendere le bellezze naturali che abbiamo.
Sono stati fatti molti scempi nei decenni precedenti, in nome del progresso. NON SI RIPETERANNO.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.