“Regina delle aiuole”: poesia di Lilla Omobono
Condividi questo post

 

 

Regina delle aiuole

Silenziosa nel suo
mistico giardino
Avvolta solo di vistosi colori
Fresca gia’ dal primo mattino
Inebria di gentile profumo
i suoi ammiratori.
Accorti nell’avvicinarla a se !
Crea sguardi ammaliatori
Se ti punge, ci sara’ un perche’..
Da cogliere con dolcezza
detesta ; bruti e aggressori.
Fa innamorare a prima vista
Docile, fragile e vellutata
Rende felice chi l’acquista
Muore piano piano
se viene trascurata.
Rinvigorita dalla rugiada e
dal suo sole
Gode dei suoi caldi raggi
E’ regina di tutte le aiuole
Se si regala al chiar di luna,
forgia nei cuori
indelebili tatuaggi.
Lilla Omobono

SOSTENITORI

  • 2G
  • bellevue
  • cento passi
  • gambino
  • al casale
  • BAR MODERNO
  • sajeva
  • terra nostra
  • CONAD
  • piro
  • floreal
  • baglio
  • MAGAZZU
  • argento
  • pennino
  • BAGLIU
  • servii postali

Leave a Reply

Your email address will not be published.