Un viaggio nel sud Italia, tra tarantelle, pizziche e tammorriate.

“PopulAlma” (AnimaPopolare), la nuova esperienza musicale del cattolicese Gaspare Zambito
Condividi questo post

Gaspare per tanti anni è stato il bassista del gruppo rock cattolicese Militi Ignoti. Ora partecipa a questa nuova esperienza musicale in terra di Toscana suonando la chitarra classica e il friscalettu. Ecco la presentazione del gruppo sulla loro pagina Facebook.

I PopulAlma sono un gruppo di musica etnopopolare, nato in Toscana dall’incontro di musicisti provenienti da varie regioni del sud Italia, che si propone di tramandare e promuovere canti e musiche della tradizione popolare italiana. La diversa provenienza dei componenti permette di creare sfumature impreviste, che rivalutano la tradizione e danno vita a un repertorio ampio, dove primeggiano pizziche salentine, tammorriate campane, tarantelle siciliane, calabresi e lucane.

Alla chitarra classica e al friscalettu c’è Gaspare Zambito, all’organetto Vincenzo Lufrano, al violino, alla lira calabrese e al mandolino Marco Chiara, alle percussioni e alla danza Filomena Franco, alla voce, ai flauti e alle percussioni Denise Di Maria. Il 2016 è un anno di forte rinnovamento, con l’ingresso della chitarra solista di Matteo Iarlori e l’energia dei tamburelli di Antonio Ferritto. A dare nuova sonorità al gruppo, nel 2017 si aggiunge la voce di Luisa Briguglio.

Questa composizione crea un ensemble di particolare ricchezza, dove il legame alla propria terra e al passato incontra l’energia di una nuova e imprevedibile proposta musicale. I concerti dei PopulAlma sono un’esperienza di condivisione e sintonia tra il pubblico e i musicisti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.