Poetessa di origine cattolicese si classifica al primo posto al prestigioso concorso internazionale di poesia, ” Il Parnaso”
Condividi questo post


La signora Lilla Omobono originaria di Cattolica Eraclea,
ma residente In Canada, è appassionata di poesia e ha partecipato a diversi concorsi internazionali. L’ultimo, in ordine di tempo, ha visto la sua poesia dal titolo Donna di Sicilia (del passato , ma non tanto remoto ) riscuotere un grande successo al prestigioso concorso internazionale di poesia, ” Il Parnaso”  piazzandosi al primo posto nella
sezione internazionale.

Ecco il post dal canale Facebook di Lilla Omobono

“Non ho parole! Io? Un primo posto, sezione internazionale? Sono allibita, ma strafelice e commossa.

Ringrazio umilmente la giuria, e tutto lo staff del prestigioso concorso di poesia, ” Il Parnaso”, per avermi dato questo grande onore e soddisfazione. Un sentito Grazie al Poeta nonche’ amico Salvatore D’Aprano per avermi invitato a partecipare. Grazie a tutti! Condivido con voi tutti, parenti e amici, questa mia gioia

Vi posto la poesia vincitrice del primo posto sezione internazionale. ❤️ Dedico questa vincita a tutti quelli che mi stimano e apprezzano. ❤️

Donna di Sicilia (del passato , ma non tanto remoto )

Occhi neri, capelli di seta
schietta di cuore
la tua pelle ambrata.
Riprendi la tua vita,
quella che hai dato per tutti
sopportando amarezze con occhi asciutti.
Rare le gioie
molteplici i lutti.
Un’esistenza
di travagliati affanni
ogni piega di ruga,
testimonia i tuoi anni
Sei bianca spuma di mare
Gioia sai dare
Tu, orgoglio del Sud,
Inestimabile perla, linfa d’amore.
Godi del profumo del gelsomino
Vesti il cuore di coraggio,
lascia la corazza sul nuovo cammino.
Inebriati dei fiori di campo
ora sei rinata
non hai piu scampo…
Cammina a testa alta
perche’ sei Tu zagara regina
e odore pungente di limoni
Sei tutte le onde
Del tuo limpido mare.
Lilla Omobono.

Woman of Sicily

Black eyes, silky hair,
of dark amber your skin.
Your heart, so sincere.
Take back your life
the one you gave away
for everyone,
without a tear.
Countless sorrows,
your joys, rather scarce.
Each fold of your wrinkles,
is a testimonial of your age.
You are of the sea, white foam
and know how to give joy.
You,
pride of our Southern Land!
Priceless pearl, sap of love
Delight yourself with the
jasmin’s perfume,
dress your heart with courage,
leave the armor on the new path.
Inebriate your senses with wildflowers.
Now,you are reborn,
you have no way out.
Walk with your head up
because you are the queen
of orange blossoms,
the pungent fragrance of lemons.
You are all the waves of
your limpid sea waters.
Lilla Omobono

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.