“Per sempre”: poesia di Baldo Gurreri
Condividi questo post

PER SEMPRE
( dedicata )
Anche se non son più tra i viventi
Non piangermi in quel luogo desolato
Ricorda di me tutti i momenti
Io ci sono, non ti ho lasciato

Libera il tuo cuore dal tormento
Sono qui , non sto dormendo
Cercami nel soffio del gelido vento
O nello Zefiro della Primavera

Quando di colori fiorisce la Natura.
Sotto il sole che infuoca la campagna
Sono il chicco del grano maturo.
Sono nella pioggia che ti bagna

Non c’è passato, presente o futuro.
Sono l’acqua che disseta la terra
Son la bellezza che combatte la guerra
Quando ti svegli al chiaror dell’ Aurora

Son io che ti soffio sulle delicate ciglia
Odi del canto degli uccelli la meraviglia
Senti come questo canto si appiglia
Al canto del gallo della prima ora

Sono nel luccichio delle tenui stelle
Cercami tra le emozioni più belle
Trovami, perché ti sto accanto
Pensami e scoprirai l’incanto

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.