“Notte di luna rossa”, le foto di Mario Raneli dalla Germania
Condividi questo post

L’eclissi si è vista nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 ed è durata più di un’ora. Il satellite si è trovato nel punto più vicino al nostro pianeta. La prossima  “luna rossa” sarà possibile rivederla nel 2033. Il fenomeno è stato visibile in Italia a partire dalle 3,07 e si è tinta di rosso per oltre un’ora, a partire dalle 4,11 fino alle 5,23. Dalla Germania il nostro Mario Raneli ci ha inviato queste stupende immagini realizzate stanotte proprio da lui.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.