Musica contro le mafie, tra i  finalisti anche i Sikania, band capitanata dal cattolicese Carmelo Veneziano Broccia
Condividi questo post

La band agrigentina ha ricevuto 2419 preferenze dalla giuria social

 Sono stati scelti dalle giurie i 10 artisti ammessi alla finale della decima edizione del premio Musica contro le mafie in programma a Cosenza il 6 e 7 dicembre.
    Gli artisti selezionati sono Antonio Carluccio, di Napoli, (con il brano Creature), Chris Obehi di Palermo (Non Siamo Pesci), Chiara Patronella di Grottaglie (Petalo a mari), Micaela Tempesta di Napoli (4M3N), Giovane Werther di Reggio Calabria (Non ho paura), Cadmio di Foggia (Puro), Lorenzo Santangelo, di Roma, (Respiro), Sikania di Agrigento (Siciliano Medio), Cance di Genova (Conosci?) e Romito di Napoli (Cosa ‘e niente).
    Le ultime due giornate della 5 Giorni di “Musica contro le mafie” concluderanno il percorso che ha visto 512 brani candidati, 350 artisti ammessi al voto di una giuria di esperti, una giuria social ed una di studenti di varie scuole italiane.
    Durante le finali i giudici on stage saranno Roy Paci, Picciotto e Serena Brancale insieme al pubblico, una giuria demoscopica ed una di votanti attraverso una diretta social. (ANSA).

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.