Condividi questo post

Sono tante le iniziative che nel mondo vedono protagonisti molti nostri compaesani. Uno di questi è sicuramente il professore Francesco Mulè, nativo di Cattolica Eraclea, residente a Vallecrosia (IM) impegnato a diffondere l’arte della poesia con la sua associazione culturale denominata “Smile”. Da dodici anni organizza il Concorso Letterario Internazionale “G. Natta” . Ecco il resoconto dell’ultima edizione.

Francesco Mulè primo da destra

Vallecrosia (IM).Ricca di poesia e di musica è risultata la cerimonia di premiazione della 12esima edizione del Concorso Letterario Internazionale “G. Natta” nel pomeriggio di domenica 28 novembre, nella Sala polivalente di Via Colombo a Vallecrosia, dove un folto pubblico di poeti, familiari e simpatizzanti ha potuto applaudire i premiati intervenuti dalle varie regioni d’Italia.
Molto soddisfatto il prof. Francesco Mulè, presidente del Circolo culturale “Smile”, organizzatore del Premio, in collaborazione con il comune di Vallecrosia – Assessorato comunale alla Cultura e con l’alto patrocinio della “Universum – Switzerland”, della Università della Pace (presente il presidente Dott. Valerio Giovanni Ruberto), della Universum – Marche presieduta dalla poeta Fulvia Marconi (membro di giuria presente), della Regione Liguria, della Provincia di Imperia e del Comitato UNICEF della provincia di Imperia (nell’occasione sono state consegnate alla presidente provinciale prof.ssa Colomba Tirari offerte volontarie con omaggio di libri di poesia e di narrativa).
La manifestazione si è aperta con i saluti del presidente di giuria seguito dagli interventi del sindaco Silvano Croese, dell’assessore alla Pubblica Istruzione Armando Biasi, del consigliere regionale Marco Scajola e del consigliere comunale delegato alla Cultura, Rocco Giacobbe. Molto bene sintetizzate la figura e l’opera di Giacomo Natta (1892-1960) dal pittore Sergio (Ciacio) Biancheri di Bordighera, autore del ritratto dello scrittore vallecrosino omaggiato al sodalizio dello “Smile”.
Tra i premiati presenti con “Menzione d’Onore”, la ventimigliese Elvira Terzilia Rebaudi (98 anni) che ha letto la sua poesia “Verso Dio”; Premi Speciali, Marco Fenoglio (Genova), Pietro Nanu (Sanremo), Amelia Valentini (Pescara). Primo classificato, tra i 243 partecipanti, l’abruzzese Giovanni Di Girolamo di Bellante – TE (autore di oltre 40 opere letterarie), che ha declamato “Canto d’amore”, premiato con assegno di 300 euro, targa e diploma. Seconda classificata Giorgiana Ruzza Franchi di Rosignano Solvay (LI); al terzo posto Pierino Pini di Montechiari – Brescia (assenti).
Vivissimi complimenti sono stati rivolti alla commissione giudicatrice dal prof. Francesco Mulè, presidente di giuria: Vittorio Verducci (Notaresco – TE), Angela Corradi Vichi (Vallebona), Fulvia Marconi (Ancona), Claudio Giannotta (Münchenstein – Svizzera).
Il servizio fotografico è stato curato da Eduardo e Pietro Raneri, mentre Calogero Vitale ha curato il filmato dell’evento. Preziosi intermezzi musicali sono stati eseguiti da Gian Battista Anselmo e dalla giovanissima Alessandra Asso della Scuola musicale “G. B. Pergolesi” di Vallecrosia.
Si è chiusa, così, la 4 giorni della Poesia vallecrosina, apertasi con la presentazione dell’ultima raccolta poetica di Fulvia Marconi “Un’altra luna ancora”.
Al grande successo della manifestazione si è brindato con un delizioso rinfresco offerto dalla locale Amministrazione comunale e magistralmente coordinata da Anna Rivello.

Francesco Mulè

2 Responses to "Il professore cattolicese Francesco Mulè organizzatore del Concorso Letterario Internazionale “G. Natta”"

  1. Laura  11/05/2013

    Francesco sei grande!

  2. NUNZIO BEDDIA  14/01/2011

    Carissimo Francesco, complimenti di cuore per la tua attività. Nunzio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.