Il cattolicese Saverio Alfano Ambasciatore Diplomatico simulazione ONU di Roma
Condividi questo post

 

 

Si è svolta dall’ 11 al 14 marzo a Roma la Simulazione diplomatica delle Nazioni Unite. Progetto di punta del Festival delle Carriere Internazionali, il RomeMUN conta ogni anno migliaia di studenti selezionati da tutto il mondo, con alte competenze politico- giuridiche.
Tra i delegati dei vari paesi pronti a mettersi in gioco per far valere le proprie idee c’è anche il giovane cattolicese Saverio Alfano, il quale è stato uno dei promoter dell’evento, fondamentale per coinvolgere gli Studenti dell’Ateneo di Palermo.

Quest’anno il percorso era centrato sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, conclusosi con l’approvazione di una risoluzione, che ha avuto il sostegno determinante di Saverio Alfano, riguardante la sicurezza dei confini con un’adeguata legislazione sull’immigrazione, e specifiche disposizioni a tutela della donna e dei rifugiati.

Il Model United Nations è una simulazione diplomatica in cui i delegati dei Paesi Membri devono cooperare, nella lingua ufficiale dell’ONU, per trovare soluzioni comuni ed efficaci volte alla produzione di un certo numero di risoluzioni dirette a questioni globali.
Gli studenti partecipanti hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con diplomatici, funzionari internazionali e ONG.

Considerata la sua rilevanza internazionale, l’evento, organizzato dall’Associazione Giovani Nel Mondo e coordinato in Sicilia dalla Dott.ssa Debora Buda, ha ricevuto il patrocinio di Agenzie Specializzate delle Nazioni Unite come WFP e IFAD e di prestigiose istituzioni come il Ministero degli Affari Esteri e la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.