Non abitandovi, non posso soffermarmi su aspetti specifici riguardanti l’attività amministrativa del nostro paese, comunque ne seguo andazzo e vicende, eventi e fermenti: Mi auguro anch’io che la nuova Amministrazione Comunale possa essere apportatrice di una bella ventata di novità..Ho visto che è stato approntato un calendario ricco di eventi musicali, di serate di danza e di spettacoli di varia evasione:Niente male!, mi sarebbe piaciuto, però, se in codesto calendario si fosse inserita qualche pagina dal risvolto prettamente culturale. E in quale altra occasione se non adesso?

Il paese è più popolato, tanti giovani studenti sono rientrati per le vacanze e tanti professionisti per trascorrervi le ferie. Secondo me, sarebbe stata una buona occasione.

A costo di portare alla mente di qualcuno, la figura del Don Chisciotte che lottava contro i mulini al vento, ripropongo la mia sognata valorizzazione delle illustri figure alle quali il nostro paese ha dato i natali, e delle quali dovremmo essere orgogliosi di esserne concittadini. Spiace non sapere mai di un convegno su Enrico La Loggia sottosegretario alle Finanze del Governo Facta; su Francesco Renda, storico di fama nazionale ed illustre professore universitario presso l’Università di Palermo; su Raimondo Borsellino, chirurgo di fama nazionale ex sindaco e grande benefattore; su Giuseppe Spagnolo, primo sindaco contadino del dopoguerra assassinato dalla mafia. o su Pietro Amato, illustre professore, scrittore, collaboratore di diverse case editrice e grande amico di Leonardo Sciascia.
Non sarebbe l’ora, finalmente, di far conoscere meglio ai giovani e ai meno giovani del nostro paese di avere avuto come nostri concittadini personaggi di quella levatura? Buona estate a tutti: