(foto di Saverio Alfano)

Si tratta di Nino Aquilino (61 anni) sociologo, ex sindaco di Cattolica Eraclea e di Angelo Zarelli (51 anni) musicista, che ieri, domenica 28 maggio, hanno partecipato alla tradizionale Maratona di Edimburgo, seconda manifestazione sportiva più importante del Regno Unito a cui hanno aderito 35.000 runners provenienti da tutto il mondo.

I due atleti cattolicesi, che fanno parte dell’asd “Passione Corsa” di Ribera, non sono nuovi ad imprese sportive di rilevanza europea.

Nel 2014, infatti, hanno partecipato alla maratona di Roma, nel 2015 a quella di Berlino, domenica prossima a quella di Parigi e hanno preannunciato di volere prendere parte, sempre nel 2017 alla maratona di Londra, prevista nel mese di settembre, e a quella di Berlino nel 2018. Nel 2019 sperano di partecipare anche alla famosa maratona di New York.

 

La maratona più veloce di tutto il Regno Unito!

Nonostante sia una delle più “giovani” tra le maratone della Gran Bretagna, è divenuta una delle più importanti del paese. La Maratona di Edimburgo non è solamente una gara, ma un momento di festa con spettacoli lungo tutto il percorso e alla fine della competizione. La location è inoltre fantastica, la città sorge su una serie di colli e chi la visita per la prima volta la ritiene talmente bella da darle l’appellativo di Atene del Nord, le parti storiche, Old e New Town sono state dichiarate patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. L’evento era suddiviso in maratona e mezza maratona, rispettivamente di 42 e 21 chilometri.