Condividi questo post

Dal prossimo primo gennaio non potranno più essere prodotte o messe in commercio le buste di plastica, perché non biodegradabili e dannosissime per l’ambiente. Il ministero dello Sviluppo Economico sta lavorando ad un provvedimento secondo il quale si darà modo ai supermercati e ai negozi di smaltire le scorte.
Una busta di plastica rimane nell’ ambiente dai 15 ai mille anni.
Inoltre si calcola che ogni italiano ne consumi circa 300 sacchetti di plastica l’anno. (totale di 20 miliardi all’anno).
E’ un bel successo per la natura, gli animali e l’uomo.

SOSTENITORI

  • servii postali
  • BAGLIU
  • CONAD
  • BAR MODERNO
  • baglio
  • argento
  • pennino
  • piro
  • bellevue
  • MAGAZZU
  • floreal
  • sajeva
  • al casale
  • gambino
  • cento passi

Leave a Reply

Your email address will not be published.