Cittadini illustri di Cattolica Eraclea
Condividi questo post

dal sito del Comune

Numerosi sono stati nel corso dei secoli i cittadini di Cattolica Eraclea, che si sono distinti e affermati nel campo storico, politico, medico, culturale e sociale.

XVIII° SECOLO

Mons. GIUSEPPE GIOENI (1717-1793)
Fondatore della cattedra universitaria di filosofia morale e civile di Palermo, dell’istituto nautico e di un orfanotrofio.
Sac. PIETRO MAGRÌ (1774-1795)
Professore di diritto canonico e teologia dommatica e morale presso il seminario di Agrigento. Fu uno dei primi arcipreti di Cattolica.
Sac. GIUSEPPE DI BENEDETTO
Confessore della regina Carolina, moglie di Ferdinando I°. Morì bruciato vivo nella rivoluzione del 1799 a Napoli.
Sac. LIBORIO BORSELLINO e Sac. EMANUELE CATALANOTTO
Entrambi sacerdoti furono generali degli Agostiniani a Roma.

XIX° SECOLO

Prof. PASQUALE LEONARDI (1769-1845)
Celebre ostetrico e chirurgo. Fu fondatore, professore e direttore della clinica di ostetrica nella Regia Università di Napoli. Medico dell’esercito francese fu decorato della Croce della Legion d’Onore da Napoleone I°. Pubblicò molte opere di carattere medico-scientifico.
DIEGO MICELI (1780-1878)
Agrimensore e primo storico ad occuparsi delle notizie storiche su Cattolica Eraclea.
Dott. GIUSEPPE CASTELLI
Medico e chirurgo dell’esercito di Ferdinando I°.
Prof. PASQUALE PACINO (1796-1851)
Medico e professore di scienze naturali. Si adoperò per diffondere le idee di libertà ed indipendenza e per questo venne imprigionato per cospirazione contro il governo borbonico.
Mons. VITO GALLUZZO (1810-1893)
Professore di diritto canonico.
Avv. ANTONIO RIGGIO
Avvocato, seguace di Saverio Friscia. Personalità di spicco nazionale ed internazionale. Fu promotore della prima internazionale in Italia e collaboratore di Friedrick Engels.

XX° SECOLO

Mons. STEFANO AMATO (1846-1914)
Direttore spirituale del seminario di Agrigento. Docente di teologia dommatica e vicario generale della Diocesi. Istituì a Cattolica Eraclea le prime due classi del ginnasio. Nel 1954 è stata istituita una borsa di studio per ricordarne la memoria.
SANTO LUCIA (1833-1917)
Poeta dialettale, analfabeta e venditore d’aceto. Compose numerose poesie e canti, tra le quali il suo capolavoro “Lu Munnu a la riversa” e “Salvi Rigina”
Prof. GIOVANNI CARUSELLI
Insegnante, storico e cultore della lingua greca, latina e storia antica. Pubblico diverse opere.
Sac. GIUSEPPE CASTRONOVO (1862-1930)
Sacerdote appassionato cultore di storia patria. Scrisse diverse opere di carattere religioso e storico tra le quali il manoscritto del 1922 notizie storiche su Cattolica.
Cav. GIACOMO MARIA SPOTO (1861-1936)
Cavaliere al merito Rurale e Benemerito di Patria Agricoltura. Appassionato e valente agricoltore fu il primo in Sicilia ad ideare e realizzare un impianto di pistacchieto artificiale,sul quale scrisse varie monografie.
Prof. RAIMONDO FALCI
Professore di scienze naturali a Roma, uomo di cultura. Pubblicò diverse opere letterarie.
On. Avv. ENRICO LA LOGGIA
Giureconsulto e deputato del partito socialista riformista. Sottosegretario alle finanze. Fu uno dei padri dello statuto siciliano. Ricoprì la carica di vice presidente della cassa di risparmio V.E.
Gen. SAVERIO MICHELE MARAVENTANO
Intrepido ufficiale dell’esercito italiano in Africa orientale durante la seconda guerra mondiale. Benemerito della patria.
Ten. EZIO CONTINO (1917-1942)
Sottotenente dell’esercito italiano nella “Divisione Torino”. Morì durante la seconda guerra mondiale lungo le rive del fiume Donez in Russia.
Dott. MICHELE CASTRONOVO (1890-1964)
Magistrato. Presidente del tribunale di Agrigento e consigliere di cassazione.
Mons. GIUSEPPE D’ANGELO (1883-1968)
Arciprete esemplare per moralità e zelo apostolico. Fu prelato di Sua Santità e vicario foraneo.
Prof. NINO BORSELLINO
Scrittore di racconti e romanzi che hanno messo in luce gli usi, costumi e tradizioni locali.
Prof. NINO CONTINO
Pittore e scultore. Ha eseguito opere pubbliche in mosaico, scultura e architettura monumentale. Titolare di brevetti di ricerca scientifica, è stato insignito di due titoli accademici.
Prof. GIACOMO SPOTO (1923-1989)
Scrittore e storico. Ha pubblicato la prima storia su Cattolica Eraclea ed altre numerose pubblicazioni di carattere storico ed anche due romanzi, ottenendo premi e riconoscenze varie.
Sen. PIETRO RIZZUTO (1934-1997)
Emigrato in Canada nel 1955, all’età di 20 anni. Figura emblematica, è riuscito ad inserirsi e collocarsi nelle più alte sfere della vita sociale, economica e politica canadese, affermandosi in tutti i livelli. Fu nominato senatore del senato canadese nel 1976
On. GIUSEPPE LA LOGGIA
Presidente della Regione Siciliana. Fu deputato nazionale D.C. Esperto economista e Presidente dell’istituto poligrafico dello Stato. Fu anche sindaco di Cattolica Eraclea dal 1962 al 1965.
On. Prof. RAIMONDO BORSELLINO (1905-1998)
Valente e stimato chirurgo. Fu eletto deputato nazionale della D.C. nel 1948, e fu anche Sindaco di Cattolica Eraclea dal 1953 al 1957.
Prof. Dott. MARIO LA LOGGIA (1919-2001)
Psichiatra. Direttore dell’ospedale psichiatrico di Agrigento. Storico e letterario ha curato alcune pubblicazioni.
Notaio ANTONINO MARSALA (1914-2002)
Laureato in lettere e giurisprudenza. Fu Pretore onorario presso la pretura di Cattolica Eraclea e presidente del consiglio notarile di Agrigento. Sindaco di cattolica Eraclea nel 1945 e nel 1949, fu anche sindaco di Agrigento.
Avv. GIUSEPPE GUARRAGI (1921-2002)
Patrocinante davanti la corte di cassazione. Revisore dei conti e legale dell’INPS. Fu anche presidente della commissione provinciale di controllo e della camera di commercio di Agrigento.

XX° – XXI° SECOLO

On. Prof. FRANCESCO RENDA (1922)
Illustre storico e docente di storia moderna presso la facoltà di scienze politiche dell’università di Palermo. Deputato regionale del PCI dal 1951 al 1967. Senatore della Repubblica dal 1968 al 1972. Fu anche consigliere comunale di Cattolica Eraclea dal 1949 al 1968. Ha scritto e pubblicato numerosi saggi e monografie storiche.
Dott. DOMENICO MARCHETTA (1939)
Consigliere per gli affari economici e finanziari del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Presidente di sezione della corte dei conti.
Sen. Prof. ENRICO LA LOGGIA (1947)
Avvocato, docente universitario. Senatore per tre legislature dal 1994. Ministro per gli affari regionali nel governo Berlusconi dal 2001.
Prof. PIETRO LEO (1932)
Laureato in medicina e chirurgia. Vice direttore sanitario del policlinico universitario e professore ordinario di patologia chirurgica e propedeutica clinica dell’università di Palermo. Direttore del dipartimento di chirurgia generale d’urgenza e dei trapianti d’organo dell’università di Palermo. È autore di numerose pubblicazioni
Prof. BINO MARINO
Affermato ed valente cardiochirurgo.
On. Avv. NELLO BONGIORNO (1949)
Giudice. Relatore corte d’appello di Salerno. Direttore del VISAG-Dipartimento Amministrativo Penitenziario di Roma. Deputato nazionale nella lista “Progressisti” dal 1994 al 1996.
Prof. PIETRO AMATO (1929)
Saggista e scrittore affermato. Cultore delle opere di Leonardo Sciascia del quale è stato un grande amico, è punto di riferimento per i giovani autori agrigentini.
Dir. ANTONINO PENNINO (1923)
Laureato in lettere. Direttore didattico dal 1943 al 1989. Consigliere comunale per quattro legislature e Sindaco dal 1983 al 1984. E’ stato insignito dal Presidente della Repubblica di Attestato di Benemerenza, nel campo della pubblica istruzione.

SOSTENITORI

  • 2G
  • bellevue
  • cento passi
  • gambino
  • al casale
  • BAR MODERNO
  • sajeva
  • terra nostra
  • CONAD
  • piro
  • floreal
  • baglio
  • MAGAZZU
  • argento
  • pennino
  • BAGLIU
  • servii postali

Leave a Reply

Your email address will not be published.