CHE TRISTEZZA !
Condividi questo post

 

 

Trovandomi in paese, alcuni giorni fa, non ho notato niente di eccezionale che potesse indurmi a dare un primo giudizio sull’operato della nuova Amministrazione Comunale: Ci mancherebbe !

Sembra ancora presto per poterlo fare. Però, mentre mi recavo a far visita a dei parenti qualcosa di….eccezionale gravità ha attirato la mia attenzione. Agli angoli di qualche stradina, le targhette segnaletiche  ne indicavano l’intitolazione a qualche personaggio improponibile, chiacchieratissimo e sicuramente non di buon esempio per alcuno. A quale Arca di Scienza di amministratore è venuto in mente di cimentarsi in un’operazione cosi clientelare e vergognosa? E’ chiaro che si tratti di qualche stupidata degli amministratori precedenti, ma visto che in paese non mancano e non sono mai mancati i contestatori del tutto e del di più, che pretenderebbero  …..dagli altri di spaccare il capello in quattro, che pontificano su strade, cortili, buche, erbacce etc: come mai non si sono per niente sognati di ostacolare quelle intitolazioni?

Ecco perchè regna l’assoluta insensibilità di fronte all’impegno spesso manifestato da taluni di un riconoscimento grande e condiviso alla memoria del professor Raimondo Borsellino: Si preferisce giocare al ribasso, quasi a nascondino (individuando viuzze e stradine magari sperdute, o momenti di temporanee commozioni pur di intitolare a qualcuno ) So che non vale niente, comunque esprimo pubblicamente tutta la mia delusione.

Piuttosto sapete dirmi se esista in paese una via intitolata ad un’eccellente figura di religioso come fu quella di Mons. D’Angelo?

SOSTENITORI

  • 2G
  • bellevue
  • cento passi
  • gambino
  • al casale
  • BAR MODERNO
  • sajeva
  • terra nostra
  • CONAD
  • piro
  • floreal
  • baglio
  • MAGAZZU
  • argento
  • pennino
  • BAGLIU
  • servii postali

Leave a Reply

Your email address will not be published.