Condividi questo post

Secondo quanto previsto nel calendario ufficiale pubblicato dall’ufficio elettorale regionale siciliano, dalla mezzanotte di sabato 21 aprile scatta il divieto imposto dalla legge sulla par condicio di diffondere i risultati dei sondaggi elettorali. Ecco tutte le scadenze fino a lunedì 30 aprile.

DA SABATO 21 APRILE a SABATO 28 APRILE 2012
(Dal 15° all’8° giorno precedente quello della votazione)
Nomina degli scrutatori da parte della commissione elettorale comunale (art. 11, quinto,
sesto e settimo comma, del T.U. approvato con D.P.Reg. 20 agosto 1960, n. 3).

DA SABATO 21 APRILE 2012 E SINO ALLA CHIUSURA DELLE OPERAZIONI DI VOTO
(Dal 15° giorno precedente quello della votazione)
Divieto di rendere pubblici o comunque diffondere i risultati di sondaggi demoscopici
sull’esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori (art. 8, comma 1,
legge 22 febbraio 2000, n. 28).

ENTRO GIOVEDI’ 26 APRILE 2012
(Entro il 10° giorno precedente quello della votazione)
Inoltro alla commissione elettorale circondariale, da parte della commissione elettorale
comunale, delle eventuali proposte di variazioni di sedi di uffici elettorali di sezione, in
conseguenza di sopravvenute gravi circostanze, dandone contemporanea notizia al Prefetto
(art. 38, terzo comma, del T.U. n. 223/1967).

ENTRO SABATO 28 APRILE 2012
(Entro l’8° giorno precedente quello della votazione)
Invio al Sindaco, da parte della commissione elettorale circondariale, di un esemplare
delle liste di sezione (art. 8, terzo comma, del T.U. approvato con D.P.Reg. 20 agosto 1960, n. 3).
Per l’elezione del sindaco, del consiglio comunale e dei presidenti di circoscrizione e dei
consigli circoscrizionali.
Affissione all’albo pretorio ed in altri luoghi pubblici, a carico del sindaco, del manifesto
recante le liste dei candidati al consiglio comunale e delle collegate candidature a sindaco e
del manifesto recante le liste dei candidati al consiglio circoscrizionale e delle collegate
candidature a presidente di circoscrizione. (articoli 19, primo comma e 22 del T.U. approvato
con D.P.Reg. 20 agosto 1960 n° 3)

ENTRO LUNEDI’ 30 APRILE 2012
(Entro il 6° giorno precedente quello della votazione)
Notifica agli interessati dell’avvenuta nomina a scrutatore (art. 11, ultimo comma, del
T.U. approvato con D.P.Reg. 20 agosto 1960, n. 3).

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.