Il palazzo originario della famiglia Borsellino si affaccia nella piazza Roma. Fu costruito nel 1764 ed interessato da un restauro e risanamento conservativo nel 1977.
Di notevole pregio artistico è il maestoso portale d’ingresso che sorregge il balcone principale. Il portale si sviluppa su due lesine con base e capitelli a volute che si sporgono per sostenere il cornicione aggettante che fa da base al balcone con una lavorata inferriata. Il tutto fa da cornice all’ingresso con un arco a sesto ribassato.
L’arco ha piedritti aggettanti e la stesa chiave si sviluppa in larghezza e in sporgenza fino ad arrivare al cornicione del balcone.
Per i rifacimento dei cornicioni, della zoccolatura e del cantonale è stata utilizzata la pietra “serena” di Firenze.

dal sito del Comune